Questo è ciò che emerge dalla ricerca “Barometro 2007- Benessere e qualità della vita sul luogo del lavoro” condotta da Ipsos per Accor Services (la società dei ticket resturant) su 10.288 lavoratori dipendenti di 8 paesi europei.

Lo studio, come anticipato su “L’Espresso”, mostra che l’Italia risulta essere il paese con la più bassa percentuale di persone che considera il proprio impiego un motivo di orgoglio o di piacere (8%).

Non tutti i numeri sono però così allarmanti….

Per saperne di più clicchi qui.