Goal setting, Pianificazione, Obiettivi e priorità

L’intervento formativo parte dal presupposto che per raggiungere gli obiettivi occorre sentirsi coinvolti in prima persona, sentire di avere responsabilità nel conseguimento del risultato anche quando sembra governato da forze esterne.
Oltre al risultato finale, che il più delle volte si esprime in numeri, occorre poi concentrarsi sul “come” raggiungere l’obiettivo ossia bisogna lavorare sul miglioramento di comportamenti e abilità.
Far acquisire ai partecipanti uno schema concettuale di riferimento e un kit di tecniche che viene immediatamente impiegato (attraverso le performance, durante il corso) in base alle proprie esigenze e caratteristiche individuali che sarà poi spendibile nelle future attività.

Obiettivi
  • Sviluppare un atteggiamento diretto alla valorizzazione della risorsa tempo
  • Sviluppare una metodologia di gestione basata su priorità e pianificazione e per raggiungere i propri obiettivi
  • Aumentare la consapevolezza sulle condizioni di efficacia interne ed esterne alla persona
  • Migliorare la capacità di definire obiettivi sfidanti e l’uso degli obiettivi intermedi
  • Implementare un processo di goal setting personale
  • Stabilire obiettivi e piani di lavoro funzionali
Contenuti

Noi e l’uso del tempo: Cosa influenza la gestione del tempo?

  • Variabili interne ed esterne che influenzano il modo di gestire il tempo:
    autodiagnosi dell’uso del tempo privato e di lavoro, le variabili interne ed il
    Self Management.

Lavorare per obiettivi: Il goal setting

  • Passare dai Bisogni al Goal Setting
  • Condividere e sperimentare i Principi del Goal Setting: Definizione
    dell’obiettivo e individuazione degli elementi per il suo raggiungimento
  • Definiamo correttamente un obiettivo utilizzando la tecnica SMART(Specific,
    Measurable, Achievable, Realistic, Time Related) e sottoponiamo un obiettivo
    al test SMART (esercitazione)
  • Definiamo quali elementi dipendono da me e quali dipendono da fattori
    esterni
    al mio controllo? E allora … Cosa fare?
  • Lavoriamo su noi stessi: per accendere la nostra motivazione e assumere un
    atteggiamento costruttivo. Partiamo dalla consapevolezza del funzionamento
    della motivazione personale (Equazione della motivazione di Atkinson)

Pianificare, Organizzare, Agire e Verificare: Il Piano di Lavoro

  • Dagli obiettivi alle attività per raggiungerli
  • Alleniamoci a Identificare le attività e la loro priorità in funzione degli obiettivi da raggiungere
  • Utilizziamo degli Strumenti per la programmazione a breve e a lungo termine: Diagramma di Gantt, PERT e… la cara vecchia Agenda

Action plan: Passiamo dalla formazione al lavoro… Facciamo il nostro piano per mettere in pratica quanto visto in aula, applicandolo a obiettivi lavorativi concreti

METODOLOGIA Laboratorio di formazione esperienziale basato su un apprendimento che parte da esperienze pratiche ed operative dei partecipanti grazie alle quali verrà costruito un memorandum personale contenente indicazioni pratiche e un kit di tecniche e strumenti che si hanno a disposizione per svolgere al meglio il proprio lavoro.

 

Destinatari

Manager e Quadri; o chiunque voglia sviluppare una metodologia di gestione basata su priorità e pianificazione per poter raggiungere i propri obiettivi

Info

Sede e data

Roma, 26-27 Settembre

Orario e costo

Dalle 09:30 alle 17:30  –  880€ + IVA

Come partecipare?

Inviate la scheda di partecipazione e riceverete conferma della vostra iscrizione 7 giorni prima del corso, insieme alla fattura (se richiesta) per il pagamento tramite bonifico bancario.
Se volete pagare con carta di credito o paypal potete farlo qui, on line, dopo aver inviato la scheda di partecipazione.
Se il corso non viene confermato ed avete già pagato on line effettueremo immediatamente il rimborso che vi sarà accreditato in base alle tempistiche del vostro circuito di pagamento.

Sviluppo Organizzativo

Via Dacia, 32 - 00183 Roma

P. IVA 07458521007

06 39754305
328 1525422