Capirsi è difficile

Capirsi è difficile, lo sappiamo tutti.
Mari di inchiostro, terabyte di dati e fiumi di parole sono stati impiegati con l’obiettivo di comunicare efficacemente…
Eppure non è facile.

Un articolo su Internazionale racconta di un libro: “No one understands you and what to do about it”, di Heidi Grant Halvorson che riporta le conoscenze più recenti ed empiricamente valide, sul tema della comunicazione interpersonale.

Mi è sembrato interessante ed utile condividerlo dopo averne sperimentato l’efficacia, in termini di comunicazione e di cambiamento dei comportamenti, con persone non esperte sul tema ma che avevano l’obiettivo di sviluppare le loro competenze relazionali.
La semplicità e la concretezza sono state le molle che hanno favorito la comprensione e la messa in pratica di quanto scritto nell’articolo.
C’è da sperare che il libro sia all’altezza…

Potete leggere l’articolo cliccando qui.

Ad Meliora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *