È un lavoro non una prigione…

È un lavoro non una prigione…

È il titolo del libro in cui Robert Hochheiser ci mostra come il cambiamento (ma non necessariamente del posto di lavoro) sia meglio del lamento…

Il tipico manuale americano? Beh, anche ma non solo…

Sentite un po’ questa: “Cambiare la propria fonte di soddisfazione. Deve proprio essere solamente il lavoro a provvedere a tutte le tue gioie? (spero proprio di no)”.

Per saperne di più: Robert Hochheiser.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *