Verso il meglio nel 2021…Come?

Siamo arrivati al 2021.

Cosa augurarci?
Dopo il 2020, si dice in giro che non potrà che andar meglio.

Ci ho pensato un pò su. Niente calendari, cartoline, solo qualche riflessione…

Qualche giorno fa, parlavo con una persona dell’anno che sta finendo e di quello che verrà.
Mi diceva che quel che le era pesato maggiormente nel 2020 era stato il non sentirsi più protagonista della vita, l’aver avuto la sensazione di subire le vicende impreviste e incontrollabili che sono accadute. Mancanza di controllo, impotenza…

Questa considerazione mi ha ricordato la frase di una grande terapeuta, Virginia Satir:
“La vita non è quella che dovrebbe essere, è quella che è. E’ il modo in cui l’affrontiamo che fa la differenza”.

E’ una frase che ci può far sentire responsabili e potenti. Farci a sentire che possiamo sempre essere protagonisti, pur se non possiamo determinare le cose che ci succedono. Possiamo scegliere come affrontarle, come stare nelle cose che ci succedono, come adattarci, ovvero come evolvere.

Ma non è facile, perché dobbiamo mettere in discussione noi stessi.

Ecco cosa auguro a tutti noi: decidere di fare la differenza nel modo di affrontare le cose che ci succederanno nel 2021, come auspica Virginia Satir.

Diamoci il potere e la responsabilità di decidere come affrontarle 😊

E allora ho pensato, bene…Ma come?

E sono arrivato a darmi questi suggerimenti, per affrontare le cose che mi succederanno nel 2021:

Ascoltare più che parlare,

Domandare più che affermare,

Verificare più che supporre,

Immaginare più che eseguire,

Confrontare più che imporre,

Pensare prima di agire,

Decidere più che aspettare,

Sentire la persona più che ascoltare i contenuti,

Insieme più che da solo.

 

E voi che suggerimenti vi date?

Ad Meliora in 2021!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *